• 1kg di polpa di vitello
  • cubetti di lardo o pancetta
  • 1 noce di burro
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 spicchio d'aglio e qualche mazzetto di erbe aromatiche
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • brodo di carne

Un secondo di carne intramontabile

Se hai ospiti a cena e vuoi fare un figurone, il mio consiglio è quello di affidarti a questa ricetta evergreen: l’arrosto di vitello. Segui il procedimento passo passo e avrai un piatto perfetto. Richiesta di bis garantita.

Guarda il video

Clicca qui sotto per vedere il video.

Procedimento

  1. Prendi circa 1kg di polpa di vitello, pratica qualche incisione e inserisci dei cubetti di lardo o pancetta. In una padella con una noce di burro, fai rosolare la carne per 5 minuti a fuoco vivo.
  2. Affetta 1 cipolla, 1 carota ed un gambo di sedano. Fai appassire le verdure in una casseruola con un po’ di burro.
  3. Aggiungi la carne alle verdure assieme a uno spicchio d’aglio e qualche mazzetto di erbe aromatiche. Fai cuocere per 5 minuti sfumando con un bicchiere di vino bianco.
  4. Trasferisci la casseruola in forno pre riscaldato a 200°C e fai cuocere per circa un’ora, finché la carne non sarà tenera. Eventualmente aggiungi ogni tanto un mestolo di brodo per evitare che asciughi troppo.
  5. Terminata la cottura, togli la carne e gli eventuali rametti delle erbe aromatiche e frulla il fondo di cottura. Taglia la carne a fette di circa 1 cm e impiatta cospargendole con il fondo di cottura.

Consiglio

Prima di servire puoi aggiungere qualche fetta di cetriolo e della senape a parte.