• 500 gr. di cipolle
  • 300 gr. di carote
  • 200 gr. di sedano
  • 150 gr. di burro o olio.

La base della cucina italiana.

Serve a dare corpo e spessore ai piatti. Ecco 10 consigli ed un trucco per fare un soffritto perfetto. Infine, la ricetta classica del soffritto all’italiana.

Guarda il video

Clicca qui sotto per vedere il video.

I 10 Consigli

  1. Va preparato con il burro, in alternativa con olio extra vergine di oliva ma non saporito.
  2. Taglia le verdure con un coltello di ceramica, eviterai di ossidarle
  3. La fiamma utilizzata per la cottura deve essere bassissima. Allan Bay usa dire “sopra una candela”.
  4. La cottura deve durare per almeno 30 minuti.
  5. Durante la cottura mescola con un cucchiaio di legno.
  6. Aggiungi acqua tiepida ogni tanto o se il soffritto dovesse asciugarsi.
  7. Il soffritto non si sala. ad essere salato sarà il piatto che utilizzerà il soffritto.
  8. Per le dosi: tieni presente che 1 cipolla equivale a 4 cucchiai di soffritto, mentre 1 cipolla, 1 carota e 1 gambo di sedano equivalgono a 6 cucchiai di soffritto all’italiana.
  9. Guadagna tempo! se un giorno non sai cosa fare puoi preparare una scorta di soffritto e congelarlo in freezer in sacchetti mono dosi.
  10. Il soffritto in frigo dura 1 settimana, mentre se congelato fino a 3 mesi. Per utilizzarlo scongelalo 2 ore prima.

Il Trucco

Se devi preparare un risotto non utilizzare la stessa pentola per preparare il soffritto.
Come sai il risotto ha bisogno di una tostatura iniziale che brucerebbe la cipolla e le altre verdure. Prepara il soffritto a parte e uniscilo al riso dopo la tostatura.

La ricetta perfetta.

Pela e taglia finemente le verdure.
In una padella antiaderente sciogli il burro, aggiungi le verdure e fai rosolare a fuoco dolcissimo.
Cuoci per almeno 30 minuti mescolando di tanto in tanto e aggiungendo un po’ d’acqua.
Se devi Alla fine trita il soffritto con un frullatore ad immersione.

Scarica i consigli in Pdf

Se ti interessa puoi scaricare la versione Pdf dei consigli. Potrai riguardarli senza essere connessa, stamparli o visualizzarli sul tablet o telefono.

Clicca qui per scaricare i Consigli in PDF